News
Nuovi libretti per le caldaie - 31/03/2014
A giugno nuovi libretti per le caldaie sostituiranno gli attuali
In arrivo i nuovi libretti per le caldaie, sulla base del decreto risalente a febbraio che entrerà i...
 
Agevolazioni Fiscali per il Risparmio Energetico - 07/11/2013
I bonus per il nuovo anno
Il disegno di Legge di stabilità in esame al Parlamento prevede l'estensione per il 2014 delle agevo...
Il meglio del Web
Siti Dove Compro Passatempi Food
Navigare Facile Meteo Prestiti A portata di Mouse Risultati Calcio
Offerte Hotel
Web Links


Caldaia
Il Portale sulle Caldaie: la Manutenzione, la Revisione prevista dalla legge ed i Tipi di Caldaie in commercio.
-
Impianti di Riscaldamento
Il sito sugli Impianti di Riscaldamento: Come Risparmiare in bolletta, come beneficiare dei Bonus Fiscali Governativi ed alcune informazioni sulla Contabilizzazione dei Consumi.
-
Arredamento Casa
Arredamento antico e moderno:come riconoscere gli stili delle varie epoche e come accostare mobili ed oggetti diversi tra loro senza appesantire l'ambiente. Comfort, calore, raffinatezza ed estro affinché la nostra casa rispecchi la nostra personalità
-
Lume
Arredare con la luce le nostre case e gli ambienti esterni. Un vademecum sulla scelta delle luci e delle lampadine che meglio si adattano alle nostre abitazioni e al gusto personale.


Il Sito delle Caldaie

Cos'è una caldaia

Ci sono nelle case di tutti sono fondamentali per il nostro benessere ma spesso non ne conosciamo il funziamento e le caratteristiche.

Le caldaie cui è affidato il compito di riscaldare le nostre abitazioni e l'acqua che utilizziamo, sono una parte importante della tecnologia che utilizziamo quotidianamente, cerchiamo allora di capire un pò meglio di cosa si parla e magari ne trarremo consigli utili per un funzianamento e una manutenzione adeguati.

Partiamo dall'inizio: a cosa serve una caldaia e cos'è?
La caldaia è un'apparecchiatura che converte l'energia di un combustibile  in calore e lo restituisce  in un circuito dove c'è acqua o aria che consente di distribuire calore negli ambienti e in alcuni casi nell'acqua dell'impianto sanitario.

Normalmente si compone di un recipiente riscaldato che contiene acqua o eventuale altro liquido, la cui temperatura cresce in quanto riscaldata dall'esterno. Gli elementi essenziali che compongono una caldaia sono:
il focolare o il bruciatore, ovvero l'organo di ingresso dell'energia termica. Sul focolare, o grazie al bruciatore si miscelano il carbonio contenuto nel combustibile e l'ossigeno contenuto nell'aria, ciò produce la fiamma che trasmette calore sia per conduzione termica che per irraggiamento.

La camera di combustione: ospita il focolare o bruciatore, nel caso di combustibili solidi la camera di combustione è detta cinerario. il fascio tubero, ovvero il fascio di tubi che collegano, nel caso delle caldaie a tubi di fumo il focolare al camino, per quelle a tubi d'acqua i corpi cilindrici.

La funzione del fascio tubero è di aumentare la superficie di scambio tra fumi e acqua. il camino, condotto esterno di dispersione dei prodotti di combustione esausti.

L'evoluzione delle caldaie è comprensibilmente legata all'evoluzione dei combustibili, dall'impiego del legno nei primordi  all'utilizzo del carbone che dal XVIII fino al XX secolo resterà il combustibile principe, fino ad arrivare all'impiego dei  combustibili liquidi; a partire dal materiale combustibile la ricerca ha sviluppato modelli ispirati al minimo consumo e massima redditività.

E' importante puntualizzare che la scelta della caldaia dunque del sistema di riscaldamento e fornitura dell'acqua calda per i nostri ambienti quotidiani deve essere oggetto di un'attenta riflessione; è infatti auspicabile optare per soluzioni in grado di ottimizzare al massimo i costi rispetto al confort desiderato ma sostenibile in termini di consumo e inquinamento ambientale. Ribadiamo a tal proposto la necessità di una gestione responsabile e consapevole nei consumi dell'acqua e del riscaldamento nelle abitazioni o posti di lavoro; ricordate che rispetto al riscaldamento degli ambienti, la temperatura consigliabile non supera i 20°, è importante areare i locali possibilmente quando il riscaldamento non è in funzione per non incorrere in inutili sprechi di cui risente la bolletta ma anche l'ambiente; è altresì fondamentale osservare le date e gli orari che ciascun Comune indica a livello normativo per la gestione del riscaldamento.

caldaie.net

Il portale delle caldaie, caratteristiche costruttive, le tipologie più note e le novità: nuovi combustibili per le soluzioni ecocompatibili; incentivi statali e la normativa per la corretta manutenzione. Tutto quello che dovremmo sapere sulle caldaie.
Argomenti

Il Sito delle Caldaie
Le Caldaie Murali
Le Caldaie a Condensazione
Pellets e Biomasse Legnose
Legislazione Caldaie
NEWS